Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

Ieri a UNIPR On Air: dialogo con il climatologo Luca Mercalli

Febbraio 18 @ 17:00 - Aprile 1 @ 18:00

Il meteorologo e climatologo Luca Mercalli  ospite ieri di “UNIPR On Air”: “I ghiacciai che coprivano le Alpi si sono ridotti del 60% in un secolo, e le proiezioni indicano che entro questo secolo le Alpi saranno prive di ghiaccio. Avremo solo residuali cappuccetti bianchi sulle vette oltre i 4000 metri. Questo rappresenta un problema per la disponibilità di acqua, e avrà delle ripercussioni ad esempio dal punto di vista turistico”.
Non ha usato mezze misure Luca Mercalli nell’intervista di “UNIPR On Air” andata on line questo pomeriggio alle 17 sul canale YouTube dell’Università di Parma. Avanti così non si può andare, serve una drastica inversione di rotta. “Le montagne – ha osservato – sono un po’ le sentinelle del cambiamento climatico. E dovrebbero incitarci ad agire, mentre queste cose vengono guardate come la classica curiosità: si guarda la foto del ghiacciaio cento anni fa e oggi… Ma anche chi si trova davanti a quel panorama non collega che magari la causa è il SUV con cui è arrivato fino in montagna a guardare quel luogo. Manca la connessione tra il gesto individuale e il risultato globale”.

Il noto meteorologo e climatologo, intervistato dal docente dell’Università di Parma Alessio Malcevschi, è intervenuto sul Goal numero 13 dell’Agenda 2030, “Lotta contro il cambiamento climatico”. “UNIPR On Air”, la rassegna d’interviste on line dell’Università di Parma, è infatti dedicata per questo nuovo ciclo all’Agenda 2030 ONU e ai suoi 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs).

Vai all’articolo completo su www.unipr.it.

 

UNIPR On Air, la rassegna d’interviste on line dell’Università di Parma dedicata per questo nuovo ciclo all’Agenda 2030 ONU e ai suoi 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs).

 

La nuova stagione è dedicata all’’Agenda 2030 ONU per lo sviluppo sostenibile.

L’iniziativa è organizzata dall’Università di Parma con il patrocinio dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile – ASviS e dalla Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile – RUS. La realizzazione è a cura del Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo – CAPAS dell’Ateneo.

L’Agenda 2030 sarà approfondita da diversi punti di vista, nell’ottica comunque della complessità (dimensione economica, ambientale e sociale strettamente correlate e interconnesse, interdipendenti tra loro) che la caratterizza.

Ne parleranno illustri nomi della cultura italiana in 7 appuntamenti , tutti i giovedì alle 17 sul canale YouTube dell’Università di Parma.

Il programma:

Giovedì 18 febbraio: Elly Schlein, Vice Presidente della Regione Emilia-Romagna, da sempre impegnata su tutti i temi che sostanziano l’Agenda 2030, sarà  intervistata dal Rettore dell’Università di Parma Paolo Andrei.
Giovedì 25 febbraio:  Claudio Tesauro, Presidente di Save The Children Italia, “incontrerà” Susanna Esposito, ordinaria di Pediatria all’Università di Parma, Presidente dell’Associazione Mondiale per le Malattie Infettive e i Disordini Immunologici – Waidid (Goal 1 – Sconfiggere la povertà).
Giovedì 4 marzo:  Luca Mercalli  dialogherà con Alessio Malcevschi, docente di Food Sustainability, delegato dell’Università di Parma nella RUS (Goal 13 – Lotta contro il cambiamento climatico).
Giovedì 11 marzo:  Maria Paola Chiesi, presidente del Consorzio forestale Kilometro Verde, converserà con Renato Bruni, docente di Biologia e Botanica all’Università di Parma, e Barbara Gherri, docente di Environmental and Outdoor Comfort Assessment (Goal 11 – Città e comunità sostenibili).
Giovedì 18 marzo 
l’economista Loretta Napoleoni sarà intervistata da Marco Deriu, docente di Sociologia della comunicazione politica e ambientale all’Università di Parma, e da Emanuele Leonardi, docente di Cultura, pratiche e linguaggi dei movimenti politici e sociali (Goal 3 – Salute e benessere).
Giovedì 25 marzo: il poeta Franco Arminio, “paesologo”, dialogherà con la docente di Politiche sociali e Sociologia della globalizzazione Vincenza Pellegrino (Goal 11 – Città e comunità sostenibili).
Giovedì 1° aprile infine chiuderà questa serie di appuntamenti il cardinale Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna, che “incontrerà” Alessandro Pagliara, docente di Storia romana e referente dell’Università di Parma nella Rete delle Università Italiane per la Pace (Goal 16 – Pace, giustizia e istituzioni solide).

Le interviste dureranno mezz’ora e saranno on line sul canale YouTube dell’Università di Parma alle 17.
Resteranno poi on line su YouTube, sul sito di “Facciamo conoscenza e sul sito del CAPAS.
Sanno disponibili anche in podcast su Spotify e sul sito di RadiorEvolution  (link categoria “UNIPR On Air” )

Tieniti aggiornato! Consulta il sito di Facciamo Conoscenza!

 

Dettagli

Inizio:
Febbraio 18 @ 17:00
Fine:
Aprile 1 @ 18:00
Categorie Evento:
,

Luogo

On line alle 17 sul canale YouTube Unipr