Osservazioni allo stereomicroscopio secondo stagione

Sotto la guida del personale dell’Orto Botanico gli studenti potranno cercare e raccogliere materiali da osservare con l’impiego di un potente stereomicroscopio.

Collegato a un maxischermo, lo strumento permette di avventurarsi tra adattamenti e caratteristiche vegetali non osservabili ad occhio nudo, rivelando un mondo altrimenti invisibile, affascinante e ricco di sorprese.

Durante la primavera questo laboratorio sarà dedicato a foglie e fiori, alle loro forme e alle loro funzioni.

foglia con gocce di pioggia al microscopio

Prenotazione dell’attività didattica: