Il Museo di Matematica e Informatica non dispone di collezioni veri e proprie, ma si compone di alcuni nuclei di materiali raccolti e riordinati a fini espositivi.