IL MUSEO DI STORIA NATURALE E’ CHIUSO

Dal 5 AL  NOVEMBRE AL 3 DICEMBRE

COME STABILITO DAL DPCM DEL 4 NOVEMBRE .

Il Museo di Storia Naturale si articola in due sedi distinte.

La sede storica del Museo, situata al primo piano del Palazzo Centrale dell’Università (in via Università 12), ospita le sale della collezione zoologica eritrea Bottego, della collezione Piola con armi e attrezzi agricoli provenienti dai territori dell’ex Congo Belga e la Galleria della Sistematica, ideata e allestita da A. Andres. In quest’ultima sono esposti anche i resti fossili di una balenottera ritrovata presso Castell’Arquato.

La sede dedicata alla didattica museale, collocata all’interno dell’Orto Botanico (via Farini, 90), comprende una serie di sale dedicate alla fauna e fossili del parmense (collezioni Del Prato e Strobel), ai Lepidotteri (collezione Boarini), agli Cnidari, ai Molluschi Marini, ad invertebrati vari (soprattutto Echinodermi e Crostacei) e a una raccolta etnografica congolese (collezione Ferrante).